Login

Registrati

Quando prenoti con un account, avrai la possibilità di tracciare lo stato del pagamento, la conferma e potrai anche valutare il viaggio dopo che avrei finito il tuo tour.
Nome Utente*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Nazione*
* Creando un'account accetti i nostri Termini di Servizio e Dichiarazione di Privacy.

Già registrato?

Login

Login

Registrati

Quando prenoti con un account, avrai la possibilità di tracciare lo stato del pagamento, la conferma e potrai anche valutare il viaggio dopo che avrei finito il tuo tour.
Nome Utente*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Nazione*
* Creando un'account accetti i nostri Termini di Servizio e Dichiarazione di Privacy.

Già registrato?

Login

Trastevere e le donne – 22 Gennaio

0
Prezzo
Al prezzo di€ 12
Prezzo
Al prezzo di€ 12
Il tour non è ancora disponibile

Procedi con la Prenotazione

Aggiungi a Lista Desideri

Per inserire un oggetto nella lista dei desideri devi essere registrato

277

Perché prenotare con noi?

  • Nessun problema miglior prezzo garantito
  • Servizio Clienti
  • Tour e Attività selezionate
  • Assicurazione gratuita sui viaggi

Hai bisogno di aiuto?

Contattaci! Studieremo insieme l'offerta più adatta alle tue esigenze.

 0643252797

3426684680
roma.pittaluga@vivereeviaggiare.it

Il multiforme quartiere di Trastevere offre ampie possibilità di visita. Questa volta, passeggiando, vogliamo ripercorrere le storie di donne famose che qui hanno vissuto in tempi diversi. Scopriremo innanzitutto che le presenze femminili sono numerose, che c’è un luogo dove, idealmente, si incontrano due donne diversissime, Santa Francesca Romana e la temibile Donna Olimpia Maidalchini e che a poca distanza c’è il luogo dedicato a Santa Cecilia. A Porta Settimiana, la Fornarina, la donna amata da Raffaello, la ribelle Cristina di Svezia e, procedendo con la cronologia, la patriota Giuditta Tavani Arquati, Rosa Tomei, la bella Rosetta amata da Rugantino, l’indimenticabile Nannarella… Ci sarà spazio per ricordare eventi simbolo come lo spogliarello di Aiche’ Nana’ presso il ristorante Rugantino che dette inizio alla Dolce Vita, i difficili anni Settanta con l’uccisione di Georgiana Masi e per l’epoca contemporanea la pianista Elizabeth Sombart. Contattaci per unirti al nostro itinerario.

Quando: Domenica 22 Gennaio ore 10:30

Guida: Maria

Costo: eu 12,00 + 1,50 Euro per auricolari; 7,00 eu bambini fino ai 12 anni;  

Prenotazione obbligatoria: Whatsapp: 3426684680

La visita verrà confermata con un minimo di 5 partecipanti.